Il sistema ASNACODI ITALIA e dei CONDIFESA ha dato il via a una nuova iniziativa mutualistica, costituendo un Fondo nazionale denominato AGROvsCOVID-19.
Il Fondo Mutualistico è stato creato con lo scopo di far fronte al danno economico che l’Impresa agricola potrebbe subire per l'indisponibilità di una o più persone chiave (titolari, soci, familiari coadiuvanti, dipendenti, consulenti) a prestare la propria attività lavorativa presso l’Azienda perché colpiti da COVID-19. Il Condifesa di Bolzano ha deciso di aderire a questa iniziativa e supporta i suoi soci nell’iscrizione al fondo. Di seguito trovate maggiori informazioni.

Chi può aderire al fondo?


Al fondo possono aderite tutti i soci del Condifesa di Bolzano siano essi titolari o rappresentati legali dell’impresa agricola. Il limite massimo di età è fissato a 70 anni ed un minimo di 20 anni. Naturalmente, in quanto Socio Aderente al Fondo può iscrivere, dalla Piattaforma, alla copertura mutualistica anche altre persone che lavorano nell’azienda. Per ciascuna iscrizione aggiuntiva bisognerà versare il Contributo di Iscrizione per un periodo minimo di tre mesi consecutivi. Successivamente a tale termine potrai scegliere, seguendo le specifiche regole, se interrompere il rinnovo della copertura mutualistica.

Coperture e compensazioni


Il Fondo erogherà le seguenti compensazioni solidali nei limiti delle disponibilità finanziarie e secondo le regole stabilite dal Regolamento.

Liv. di Protez.  Isolamento
(max. 14 gg)
Ricovero ospedaliero
(max. 60 gg)
Maggioraz. forfettaria per terapia intensiva Decesso

Tutte le età

< 50 anni 50-60 anni > 60 anni
A 40 €/Tag 100 €/Tag 3.000 € 50.000 € 30.000 € 10.000 €
B 20 €/Tag 50 €/Tag 1.500 € 25.000 € 15.000 € 5.000 €
PLUS +20 €/Tag +50 €/ Tag +1.500 € +25.000 € +15.000 € +5.000 €

L’iscrizione è obbligatoria per i primi tre mesi poi è possibile attivare il rinnovo della copertura mutualistica con pagamento del Contributo di Iscrizione per i periodi successivi. Verifica come procedere direttamente sulla Piattaforma e ricorda che una volta attivato il rinnovo automatico, è possibile comunque interrompere la copertura in ogni momento, con un preavviso di 60 giorni.

Come funziona la denuncia dell’evento?


Una compensazione da parte del fondo e possibile solo quando l’assicurato risulta essere affetto da COVID-19 a seguito e comprovato da un test molecolare; e a causa di questo viene posto in quarantena (Isolamento) oppure viene ricoverato presso una struttura ospedaliera.
Il fondo risarcisce per il massimo di 14 giorni di isolazione. Una denuncia dell’evento (sinistro), regolata dall’art. 23 dello statuto del fondo, deve essere eseguita entro 5 giorni dal risultato del test positivo o dall’inizio del periodo di quarantena/isolamento causa COVID-19. Per una denuncia dell’evento (sinistro) sono necessari i seguenti documenti:
– Una copia dell’eventuale test rapido antigenico fino a quando non è possibile avere und test molecolare all’inizio della quarantena;
– Copia o conferma del certificato medico di malattia da parte del medico di base a causa del COVID-19;
– Copia del test molecolare positivo;
– Copia del test molecolare negativo per confermare la fine della quarantena/isolamento;
Il periodo di un eventuale situazione di quarantena a causa di una presunta positività al COVID-19 o a causa della positività di uno dei membri della famiglia non viene compensato da parte del fondo

Iscrizione, disdetta, denuncia dell’evento o maggiori informazioni

Per partecipare al fondo, per disdire la propria iscrizione, per comunicarci la denuncia dell’evento o per maggiori informazioni basta compilare il form.

Assistente di Direzione
Mauro Agosti
Tel. +39 0471 25 60 28 Mob. +39 342 192 3125

    Privacy