Campagna Assicurativa 2020

A partire dal 9. marzo 2020 è possibile assicurarsi, se la compagnia assicuratrice ha dato confrema alla Polizza Collettiva 2020 proposta dal Condifesa. Causa che non è ancora pubblicato il decreto ministeriale con i relativi prezzi varietá prodotti 2020, le coperture intanto saranno garantite a prezzi 2019 che verranno adeguati successivamente. Il Condifesa sta cercando di inviare ai soci anche le rese medie utilizzati per il calcolo contributo. Consigliamo però di mettere in copertura la produzione effettivamente aspettabile per 2020, per non essere sottoassicurato in caso di danno.

Agli agricoltori che hanno intenzione di chiedere copertura per il gelo consigliamo di assicurarsi nei possimi giorni (decrrenza di 12 gironi). La copertura GELO è fattibile solamente scegliendo la polizza “multirischi globale – MULTI”. La polizza Multi, oltre per il gelo, da copertura anche per le avversità alluvione, siccità, eccesso di neve, eccesso di pioggia, grandine, vento forte, colpo di sole e sbalzi termici.

Novità della Polizza Collettiva 2020:

Causa i danni alti con quali eravamo confrontati negli ultimi anni, le compagnie assicurative e le loro riasscuratori hanno chiesto delle modifiche importanti, per poter confermare le capacità applicate negli ultimi anni. Per poter garantire ai nostri soci e agricoltori altoatesini di poter assicurare le loro produzioni sufficientemente, oltre l’aumento della tariffa, sono stati modificati anche le franchigie. In più è stata tolta per tutti la polizza integrativa sotto soglia – Modello B/M60. La possibilità di assicurare le produzioni in combinazione con il Fondo Solidarietà del Condifesa Bolzano invece rimane attiva – Modello B/M80.

Franchigia per la frutticoltura:

  • Franchigia “Grandine”: Franchigia del 20%, che per danni superiori a detta aliquota, diviene come segue:
Danno %212223242526272829303132333435 – 100
Franchigia %202020191919181818171717161615
  • Franchigia “altre Avversità“: Per tutte e sole le altre Avversità Atmosferiche, diverse da Grandine e Vento Forte la franchigia è 30%.
  • Franchigia in combinazione di “Grandine” und “altre Avversità”: Al verificarsi  in forma combinata dei danni da Grandine e/o Vento Forte e con quelli di altre Avversità assicurate (diverse da Grandine e/o Vento Forte) e quest’ultimi siano superiori ad una aliquota di danno pari o superiore al 10%, la franchigia diviene come segue:
Danno %31323334353637383940 – 100
Franchigia %29282726252423222120

Contrariamente, danni da Avversità diverse da Grandine e Vento forte, inferiori ad un’aliquota di danno del 10%, la franchigia applicata sarà quelle prevista per la solo “Grandine”.

Franchigia per la viticoltura:

  • Franchigia “Grandine”: A deroga della franchigia “grandine” prevista per la frutticoltura, per il Prodotto Uva da Vino, la Franchigia per le Avversità Grandine e Vento Forte diviene come segue
Danno %2122232425262728293031323334353637383940 – 100
Franchigia %2020191918181717161615151414131312121110
  • La Franchigia per danni causati dalle sole “altre Avversità” o in combinazione con Grandine e/o Vento Forte sono uguali a quelle previste per la frutticoltura.

Franchigia per le ciliegie:

Per le ciliegie la franchigia per tutte le avversità è 30% fissa.

Limiti d’indennizzo:

In nessun caso la Società assicuratirce pagherà importo superiore:

  • Forma contrattuale PLURI (art. 3 comma 1.c del PGRA 2019) al 85% del valore assicurato per Partita al netto della Franchigia;
  • Forme contrattuali MULTI (art. 3 comma 1.c del PGRA 2019) al 80% del valore assicurato per Partita al netto della Franchigia; 70% qualora i Danni siano esclusivamente o prevalentemente dovuti da Avversità Siccità, e/o Colpo di sole e Vento caldo e/o Gelo e Brina e/o Sbalzo termico e/o Eccesso di neve e/o Eccesso di pioggia e/o Alluvione;
  • Prodotto Ciliegie: Per tutte le Forme contrattuali e Avversità in garanzia al 50% del valore assicurato per Partita al netto della Franchigia;

 

Nei prossimi giorni il Condifesa Bolzano pubblicherà il libretto con le infromazioni rlativa la polizza grandine 2020.